L’Artista

Modenese di origine, come l’aceto balsamico delle sue terre, Luca Canova detto ‘Lenny’ é fiero dei suoi 40 anni d’invecchiamento.
Fuggito di casa e trapiantato a Milano a 18 anni, con la scusa dello studio dell’Architettura, ha potuto dedicarsi spudoratamente alle sue vere passioni: il disegno, la grafica, l’illustrazione, il vino e le belle donne.
Dalla fine degli anni 90, quando cominciavano a circolare i primi strumenti informatici nel campo della grafica, vi si é interessato inizialmente da autodidatta, per quella passione personale che con gli anni si é trasformata nella sua attuale occupazione, nella quale cerca di fondere gli strumenti classici del disegno a mano libera con quelli moderni della rielaborazione e post produzione al computer.
L’altra sua passione, che ha la fortuna di essere una professione, é quella dell’insegnamento, che esercita nell’ambito dei corsi di formazione presso svariate strutture tra Milano e Modena, soprattutto come docente di grafica computerizzata.
Da sempre grande amante dell’arte e della fantasia in ogni loro forma ed espressione, come soggetti per le sue illustrazioni ha attinto dal Fantasy, dalla Fantascienza, dai giochi di ruolo (di cui é tutt’ora un accanito praticante anche dal vivo), dalla storia, dalla moda antica e recente e da tutto ciò che nutre la sua immaginazione.
Proprio in quest’ottica si é recentemente lasciato coinvolgere dalla follia contagiosa di Fabrizio Colonna, all’interno del suo progetto “Steam Witch Inc.”, di cui l’hanno attratto inizialmente le atmosfere misto Steampunk Fantasy Vittoriano, per poi apprezzare la grande sintonia e collaborazione instauratasi con l’autore.

Annunci